sabato 21 giugno 2014

MUA Perfect Matte Loose Translucent powder - swatch e recensione

Ciao ragazze, dopo tempo eccomi qui con una recensione! Oggi voglio parlarvi di un prodotto che ho da poco finito (finalmente!), e che ho odiato con tutto il cuore! Perché l'ho odiato? Ve lo dico subito, prima vi dico di che si tratta.


Caratteristiche del prodotto:

Nome: MUA Perfect Matte Translucent loose powder
Prezzo: 2.88 sul sito MUA
Reperibilità: sul sito MUA, su Maquillalia e nei drugstore a Londra
PAO: 6M
Quantità: 15 grammi








Bene, ho acquistato questa cipria molto tempo fa, precisamente con il famigerato 50% che il sito ufficiale MUA mise a disposizione, per celebrare i 50000 fan sulla loro pagina Facebook. L'ho tenuta chiusa per un po' nel cassetto delle scorte, per poi aprirla poco tempo fa. Ebbene, dalla prima volta in cui l'ho applicata, è stato odio a prima vista. Mi direte, ma perché? Perché innanzitutto spolvera che è una bellezza, ma questo è facilmente intuibile dal momento che è in polvere libera. Io però devo dire che non mi dà cosi fastidio la polvere libera, riesco a gestirla abbastanza, per esempio il minerale lo utilizzo in polvere libera e mi ci trovo benissimo. Questa invece svolazza per tutta la camera e sporca tutto, mentre la prelevo col pennello, ma vabbè. In più puzza, puzza di chimico, insomma non odora certo di buono. Ma su questo ci si può pure passare sopra. 


Veniamo al punto centrale: fa ciò che promette? Opacizza? Il prodotto si chiama appunto "Perfect matte", quindi quello che promette è di opacizzare il viso e quindi di rendere più longeva la durata del fondotinta, oltre che eliminare tutto l' "appiccicaticcio" che il fondo liquido lascia sul viso dopo l'applicazione. Ma fa ciò? Assolutamente no! Allora, io applico questa cipria, e riesce a rendere più appiccicaticcio l'effetto, non riesce a fissare bene il correttore nella zona contorno occhi, e se ne metto un po' di più fa effetto "sono appena uscita da un panificio mentre facevano il pane"! Ho provato ad applicarla in diversi modi, con diversi pennelli (pennello kabuki, pennello grande da polveri, pennello medio da polveri, powder brush di ELF) in diverse quantità (molto poca, tanta, poi sfumata con un altro pennello) e niente, è bocciatissima in tutti i casi! Non ho mai provato una cipria così orrenda, e l'ho odiata con tutto il cuore, anche perché, avendo una pelle mista, la cipria è un elemento essenziale per il mio makeup, per evitare che la zona T si lucidi col passare delle ore. Addirittura mi fa lucidare con il Revlon Colorstay, che da solo non lucida affatto! Per fortuna mi ha già abbandonato, e questo perché, proprio perché mi dava fastidio il fall out tremendo durante l'applicazione, ho provato a compattarla, ma con scarsissimo successo, perché non mi scrive affatto e si crea una patina sul prodotto che me la rende inutilizzabile (forse a causa del fatto che per compattarla ho utilizzato l'olio di jojoba). Devo dire che però non mi dispiace affatto della sua morte prematura, la abbandono con immensa gioia!

Bene, in conclusione, se vi serve una cipria, NON comprate questa qui, orribile!!


Alla prossima care! Voi l'avete provata? ^_^ fatemi sapere!

Nessun commento:

Posta un commento

Quello che mi piace di più del mondo dei blog sono i vostri commenti e le vostre opinioni! Quindi lasciate un commento, sarò ben lieta di ricambiare la visita! ^_^