sabato 19 luglio 2014

[BeBio#5] Raffica di baci!

Ciao ragazze! Oggi appuntamento settimanale con la rubrica Be Bio di Elenia aka MissHaul! Si parla di... labbra!! Devo dire che da quando ho iniziato ad appassionarmi seriamente ai rossetti, sopratutto quelli con tonalità accese e profonde, curo molto di più le mie labbra, che, devo dire la verità, prima lasciavo un po' a stesse. Ma, come curo le mie labbra?






Per la mia cura labbra, utilizzo principalmente 3 prodotti: il Lip Exfoliator di ELF, lo stick labbra all'olio di mandorle de I provenzali e la crema labbra riparatrice agrumata di Biofficina Toscana, relativamente una new entry.




Lip Exfoliator, ELF: ebbene si, in questa rubrica c'è un prodotto ELF. Molto strano, vero? Di certo ELF è famosa per il low cost, per i prodotti makeup con un buon rapporto qualità-prezzo, non di certo per l'INCI. E invece no, almeno per questo prodotto dovete ricredervi, ha davvero un buon INCI, pieno di olietti e principi attivi che aiutano ad idratare in profondità le labbra. Inoltre adoro il packaging di questo prodotto, molto elegante, ma sopratutto funzionale, essendo simile ad un rossetto. Io lo applico dopo aver inumidito le labbra, con movimenti orizzontali e rotatori, per eliminare tutte le pellicine o la secchezza delle labbra, dopo di che lo lascio agire per alcuni minuti, a mo di maschera, proprio perché contiene vari olietti che idratano per bene le labbra, poi lo tolgo con una velina, tamponandolo.

Crema labbra riparatrice agrumata, Biofficina Toscana: praticamente il prodotto presente nel 99% dei post #rafficadibaci, niente di nuovo sotto il sole! :D Questa la utilizzo principalmente la sera, prima di andare a dormire, per idratare a fondo le labbra e ritrovarmele belle morbide la mattina dopo, al risveglio. Ma adoro questa crema riparatrice sopratutto per un altro utilizzo: come primer labbra! Ragazze, è fenomenale, provare per credere! La utilizzo principalmente sotto le matite labbra, quando voglio utilizzarle come rossetto, sopratutto le Pastello di Neve, ma anche sotto i rossetti opachi, che sono rinomati per provocare secchezza alle labbra dopo un po' di ore. Fantastica!

Stick labbra all'olio di mandorle, I provenzali: questo burrocacao non ha un INCI perfetto, se non sbaglio ha un pallino rosso, ma ce lo facciamo andar bene, no? Questo burro labbra mi piace prima di tutto per l'odore, davvero molto delicato e per niente fastidioso e nauseabondo, io infatti odio con tutto il cuore i burrocacao troppo profumati o odorosi, non riesco a sopportarli e finisco per non utilizzarli. I burrocacao dei Provenzali mi piacciono perché non sono burrosi, quasi per niente, rimangono solidi nello stick e risultano quasi difficili da applicare, in questo modo non fanno tanto strato sulle labbra e durano parecchio, non c'è il bisogno di riapplicarli dopo poco tempo. Nello stesso tempo, però, idratano il giusto (non ho particolari problemi, se non in inverno). Insomma, ve li consiglio!!


Questa è la mia routine #rafficadibaci. Qual è la vostra? Ditemelo nei commenti!

Nessun commento:

Posta un commento

Quello che mi piace di più del mondo dei blog sono i vostri commenti e le vostre opinioni! Quindi lasciate un commento, sarò ben lieta di ricambiare la visita! ^_^